Come prepararti al tuo primo Viaggio On The Road iniziando dallo zaino

viaggio-on-the-road

Il primo viaggio è quello più importante soprattutto se è un viaggio on the road!

Vediamo come ci si può preparare al meglio al primo viaggio.

Quando si decide di partire la prima cosa che si fa è scegliere la destinazione ed in base a quella scegliere cosa mettere in valigia.

Farà caldo, farà freddo?

Il cosa mi metto ed il cosa mi porto sono le domande più frequenti soprattutto se stai per affrontare il tuo primo viaggio!

Ecco perché oggi voglio parlarti di tre tipi di scelte che puoi fare per scegliere il bagaglio giusto a seconda della destinazione scelta ed anche a seconda del tipo di viaggio che andrai ad intraprendere

Pronti? Iniziamo.

Voglio svelarti come ci si prepara ad un viaggio on the road, partendo solo con uno zaino.

Mettiti comodo, questo articolo può risolvere tutti i tuoi problemi legati allo stress da bagaglio.

 

Lo zaino in un viaggio On The Road è il tuo migliore amico

Puoi scegliere di usare lo zaino che usavi quando andavi a scuola, (se lo conservi ancora e non è troppo usurato), oppure optare per uno nuovo.

Vediamo insieme come scegliere lo zaino giusto!

Ho selezionato tre tipologie di zaini che si adattano perfettamente in base al tipo di luoghi che andrai a visitare.

Zaino per la scuola

Il tipico zaino di scuola, quello che usavamo anche nelle gite scolastiche, nel caso non l’avessi più in casa, ne vendono tantissimi e di tantissimi colori. Ad esempio quelli della Seven sono davvero pratici, capienti e resistenti, ma anche quelli dell’Eastpak vanno bene.

[amazon box=”B07BN23WF2″]

[amazon box=”B000CRBEJ2″]

 

Zaino da trekking

Lo zaino da trekking, qui bisognerebbe aprire un argomento a se, ne esistono veramente tanti e di tantissimi tipi, ma per questo tipo di viaggio non ti servono quelli da scalatore, a meno che il tuo viaggio on the road non sia sulle alpi!

Ma se vuoi approfondire questa tipologia di zaino puoi leggere questi articoli specifici:
zaino trekking SALEWA: top 5 consigliati [recensione], zaino trekking FERRINO: top 5 consigliati [recensione], Zaino trekking Amazon: top 5 consigliati [recensione].

 

Andiamo con calma, vediamo insieme i migliori:

Puoi scegliere lo zaino per un solo giorno di viaggio, facendo attenzione a scegliere quello con la capienza dai 30/40 litri (cosa sono i litri ti starai chiedendo? E’ la misura della capienza dello zaino).

[amazon box=”B0799N2SVJ”]

Se invece la scelta del tuo viaggio è nelle alpi o comunque in montagna è più consigliabili un tipo di zaino più capiente da scalatore.

Ovviamente se non pensi di fare una scalata, ma vuoi andare in montagna e percorrere i percorsi delineati scegli pure lo zaino precedente che va benissimo lo stesso, io ho sempre usato un classico zaino da scuola per avventurarmi tra le montagne.

 

Lo zaino Herschel della Little America

…che io personalmente adoro

[amazon box=”B016QEI3SY”]

 

Questo tipo di zaino è molto consigliato per chi non può fare a meno di portarsi in viaggio il computer, perché ha l’apposito spazio, così sei sicuro/a che non si rompa. Può essere molto utile anche in un altro modo, ovvero per metterci le bottigliette d’acqua.

Questo zaino è molto pratico anche nel caso che il tuo viaggio preveda un aereo, può essere utilizzato come bagaglio a mano, essendo che le misure coincidono con quelle da non dover superare.

 

IMPORTANTE: le tasche dello zaino, sono importantissime, non sottovalutarle. Potrai metterci dentro tutte quelle cose che ti servono maggiormente, però fai attenzione a non metterci oggetti di valore.

 

Questi sono i tre tipi top di zaini. Li potete trovare alla Decatlon o su Amazon.

Sconsiglio i negozi di sport perché costerebbero molto, a meno che non ci vai quando ci sono i saldi, che allora si fanno ottimi affari. Ma se questo è il tuo primo viaggio eviterei una spesa inutile, metti caso che questo tipo di viaggio non fa per te, non ti verrà voglia di farne altri e avresti lì uno zaino inutile.

Adesso viene la parte interessante ovvero:

 

Cosa METTERE nello zaino!

Questa è la parte più difficile, soprattutto per le donne! Cosa metterò, farà caldo, farà freddo?

La prima cosa da fare è controllare il meteo delle città/luogo che andrai a visitare nelle date scelte.

Devi essere preparato/a ad ogni evenienza!

Vediamo nel dettaglio quali vestiti portare, e come creare gli outfit giusti!

 

I Jeans: sono comodi, si piegano facilmente e stanno in poco posto. Si adattano a tutte le situazioni e sono facili da abbinare.

Esempio: se stai via 4 giorni come nel mio viaggio, (a Innsbruck/Salisburgo/Monaco/Vienna) due/tre paia di jeans sono più che sufficienti, uno lo avete addosso alla partenza e l’altro/i sono nello zaino.

 

Le T-shirt: sono pratiche, comode, e non occupano tanto spazio quindi sono ideali.

Scegline 3+1 bonus. Alla partenza ne avrai indosso una che l’avrai anche il giorno dell’arrivo, man mano le cambi. A cosa serve quella bonus? E’ il non si sa mai, che se si sporca troppo presto una delle tre avrai questa.

 

La Felpa: è indispensabile per questo tipo di viaggio, si mette e si toglie molto facilmente, può essere in pile quindi molto pesante oppure più leggera, in questo viaggio è il tuo capo preferito!

Anche perché solitamente di notte fa freddo ovunque tu sia, quindi a meno che tu non sia estremamente caloroso/a, la felpina fa sempre comodo.

 

Le Maglie: di esse ne bastano tre. Tre bei maglioni caldi. (ovviamente se stai andando in un posto freddo, se vai in una destinazione calda prendine su solo una).

 

La Giacca: il 100 grammi è un’ottima soluzione, ti salva in molti casi, qui dipende molto anche dal periodo che scegli. Ma una giacca fa sempre comodo averla con se. (Anche qui se vai in inverno la giacca pesante è d’obbligo).

 

Io solitamente i viaggi on the road li faccio in autobus, più on the road di così!

In generale questi sono i capi indispensabili da mettere nello zaino.

Se come me non riesci a rinunciare al trucco nemmeno in viaggio nessun problema puoi optare per le creme BB o CC cream sono colorate ed idratanti in questo modo avrai un solo prodotto con una doppia azione!

Per gli occhi puoi scegliere una matita  di quelle non temperabili così saranno sempre pronte all’uso ed infine un mascara ed un burro cacao colorato ed avrai sempre un look perfetto.

Per altre idee prova a leggere anche questi nostri consigli suCosa mettere in valigia per ogni viaggio

Beh, adesso non mi resta che augurarti Buon Viaggio!

 

Scritto da: Roberta Lugli